Doppio podio Michelin Cup per Solieri nel settimo e nell’ottavo round del Carrera Cup Italia a Le Castellet.

postato in: Porsche Supercup | 0

Glauco Solieri torna per la seconda volta nel Carrera Cup Italia ottenendo nuovamente ottimi risultati nella Michelin Cup con un secondo posto in gara 1 e una terza piazza in gara 2.

Teatro del weekend agonistico lo spettacolare circuito francese del Paul Ricard , un circuito ultra-moderno ma anche ricco di storia che sino al 1990 è stato sede del Gran Premio di Francia di Formula 1.

Venerdì il weekend di Glauco comincia purtroppo in salita con un problema alla trasmissione della sua Porsche 991 che preclude di fatto al pilota bolognese la possibilità di effettuare il primo turno di prove libere. I tecnici del team Antonelli affiancati anche dallo staff di Porsche Italia individuano prontamente il problema e sostituiscono il componente difettoso ripristinando il corretto funzionamento del cambio della Porsche numero 90.

Le prove di Glauco partono quindi solo dal sabato mattina col secondo turno di prove libere seguite poi dalle prove ufficiali di qualificazione dove il pilota dell’Antonelli Motorsport si classifica al quindicesimo posto assoluto.

Nelle due gare di Domenica Solieri si dimostra da subito in grado di concorrere per il gradino più alto del podio della Michelin Cup, terminando gara 1 in seconda posizione a soli 0,9 secondi da Proietti e gara 2 sul terzo gradino del podio alle spalle del capoclassifica Alex de Giacomi e ancora del compagno di squadra Angelo Proietti.

Glauco:  “ E’ stato un weekend decisamente positivo, non solo per i due podi ottenuti nella Michelin Cup ma anche per il globale miglioramento delle mie performance in gara e della mia conoscenza della vettura.

Il risultato è buono anche alla luce dell’inconveniente meccanico del primo turno di libere che ha aumentato ulteriormente il mio gap conoscitivo di una  pista dove oltretutto la maggioranza dei miei colleghi  ha effettuato una due giorni di test a inizio stagione.

Ringrazio tutti i ragazzi della mia squadra che con grande serietà e professionalità mi hanno messo in condizione di affrontare questo weekend a Le Castellet e che stanno già lavorando a pieno ritmo per preparare al meglio il nostro prossimo impegno nella Supercup a Monza.”