Spa Francorchamps, la seconda volta di Glauco Solieri nella Porsche Mobil 1 Supercup

postato in: News, Porsche Supercup, Stagione 2014 | 0

Continua l’esperienza nella massima serie del monomarca Porsche per solieri, sempre al volante della Porshce numero 45 dell’Antonelli Motorsport, sui sette chilometri dei saliscendi del circuito di Spa.

Il circuito di Spa-Francorchamps è il più antico e famoso autodromo del Belgio ed è universalmente considerata una delle piste più impegnative del mondo, teatro dal lontano 1924 del Gran Premio di Formula 1 e della prestigiosa 24 Ore per vetture Gran Turismo.

Il weekend di Glauco comincia in salita con una sessione di prove libere dove il pilota bolognese fa segnare il ventiseiesimo tempo assoluto, posizione poi confermata anche nelle qualifiche del sabato.

Il meteo belga, famoso per la sua estrema variabilità, regala ai concorrenti della Supercup Mobil 1 condizioni di asciutto in tutte e tre le uscite di piasta del weekend che culmina nella gara di domenica che anticipa di un’ora la partenza del Gran Premio del Belgio di Formula 1.

Solieri non riesce ad essere incisivo nella partenza da fermo e perde inizialmente una posizione che recupera poi prontamente già nel primo giro, dove, nella bagarre iniziale alcune vetture si toccano e sporcano la pista con olio e liquido refrigerante.

Nei giri successivi il pilota bolognese fatica a causa di una perdita d’olio dal semiasse che continua a sporcare le gomme della sua Porche. Migliora i tempi solo nella parte finale della gara terminando in ventiduesima posizione assoluta.

Glauco: “E’ stata dura, mi sono dovuto confrontare con i migliori piloti Porsche al mondo su una pista ostica su cui non correvo dal 2011al volante di una macchina con la quale non ho ancora raggiunto il giusto feeling e che accusava alcuni problemi tecnici.

Un campionato come la Porche Mobile 1 supercup, con i suoi tempi esageratamente ristretti, non permette un adeguato apprendimento della pista in tempi utili, il mio miglioramento dei tempi negli ultimi giri di gara ne è la dimostrazione.

Lavoreremo molto su questo frangente e siamo comunque fiduciosi che al proseguo del campionato ci potranno essere miglioramenti nelle nostre performance in gara.”

Glauco sarà in pista già il prossimo weekend in occasione del Carrera Cup Italia, sul AutomotoTV, canale 148 della piattaforma satellitare di Sky o in streaming sul sito www.carreracupitalia.it.

Il programma dettagliato dell’evento è scaricabile cliccando sul seguente link: www.carreracupitalia.it/it/gare/paul-ricard-f